Carie nei denti da latte

Come i denti permanenti, anche quelli da latte sono composti da smalto, dentina, hanno radici ed un nervo e come i fratelli maggiori si possono cariare. La carie nei denti da latte molto spesso è indolore fin tanto che non si forma il classico "buco tra dente e dente": in quel caso il bimbo lamenta dolore alla masticazione perché il cibo si incastra. 

Talvolta si pensa di non dover curare un dente da latte perché comunque prima o poi cadrà. In realtà oltre a rischiare infezioni e ascessi che potrebbero - se ripetuti- rovinare il dente permanente, si condanna il piccolo ad avere problemi e dolori. 

I denti da latte si trattano alla stregua dei permanenti, anche se talvolta si scelgono materiali più semplici e rapidi da utilizzare per ridurre i tempi alla poltrona.


ascesso nei denti da latte

Quando la carie raggiunge il nervo si può avere un ascesso. Nei bambini questa infezione si può manifestare come fistola -una sorta di bugnetto da cui il pus tende a fuoriuscire- fino al flemmone. In questo caso il piccolo si gonfia visibilmente perché l'infezione si riversa nei tessuti circostanti.

A seconda della gravità della compromissione del nervo si può procedere alla semplice pulpotomia -ovvero la rimozione della parte di nervo infiammata a contatto con la carie - sino alla devitalizzazione e alla chiusura del dente in attesa della sua permuta.


i traumi - le urgenze sui permanenti nei piccoli pazienti

La prevenzione dei traumi dentari con dispositivi di protezione per il volto e le strutture dentarie è di fondamentale importanza durante alcune attività sportive. Un trauma su un dentino da latte può compromettere il dente stesso, il permanente corrispondente, oltre ad essere un notevole shock per il bambino.

 

 

 

Cosa fare in caso di frattura nei denti permanenti? 

  • chiamare subito lo studio dentistico
  • cercate di recuperare tutti i frammenti
  • mantenerli in un bicchiere con del latte o con la saliva del bambino
  • se in possesso di un'assicurazione, raccogliete tutte le info su quando, dove e come è avvenuto il trauma.